Un'infermiera di prima linea in Italia si è suicidata a casa dopo aver avuto la febbre Quanta pressione psicologica ha sentito il personale medico durante l'epidemia?

COVID-19 

così tanta pressione.

Wuhan era molto serio tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio, sono arrivato al lavoro a febbraio e poi c'erano 6 turni consecutivi di 24 ore su 24. In media dormivo solo 2-3 ore al giorno. Più lavori in modo folle, più sei depresso, più devi lavorare in modo folle, fino a quando il tuo corpo e la tua mente non sono completamente distrutti. Altrimenti non posso sopprimere il desiderio autodistruttivo.

La pressione proviene da diverse fonti, una è parenti. Uno dei tuoi parenti è malato. Ha più di 70 anni ed è in cattive condizioni di salute. Vomita e ha la febbre per due o tre giorni. Nel pomeriggio trascina il suo corpo malato in ospedale, ma può solo sedersi e aspettare un letto nell'osservatorio. Ti preme addosso tutta la speranza della vita e ti chiama con voce debole, sperando che tu possa salvarlo. Tuttavia, non riesci a trovare un pass cross-zone. I 120 dell'ospedale non possono essere utilizzati per uso privato in autobus. Hai contattato i letti dell'ospedale per lui, ma hai appreso che le risorse del letto sono davvero limitate. Capisci, quindi puoi solo guardate i vostri cari Gli anziani hanno aggravato la morte finale, e lui non ha nemmeno visto l'ultimo lato, e ha lasciato le reliquie perché dovevano essere disinfettate e non potevano prenderle.

Il secondo sono conoscenti e amici. I tuoi conoscenti e amici continuano a chiamare per sottolineare quanto siano pesanti i suoi conoscenti o parenti e sperano che tu possa trovare un letto. Hai ascoltato in silenzio le loro suppliche e dichiarazioni dure al telefono, finalmente disperato e arrabbiato, e poi riattaccato. Sai nel tuo cuore che alcuni conoscenti e amici sono estranei.

Il terzo è il paziente All'inizio di febbraio le risorse del letto erano esaurite e il pronto soccorso continuava a chiamarti e la visita era piena e la visita era piena! Se non lo organizzi, alcune persone non lo supereranno. Un giorno, nel cuore della notte, sei corso al pronto soccorso senza indumenti protettivi e maschere chirurgiche e hai guardato i tuoi familiari impazzire lì e poi ti sei asciugato le lacrime, ma non hai potuto dire niente. A quel tempo, in media, per ogni letto spremuto, volevano vivere da due a tre persone. Potevi decidere di salvarne solo uno, e gli altri due potevano morire a causa della tua decisione. Non puoi perdonare le tue decisioni e non puoi mai perdonare.

Il quarto è la pressione della malattia, potresti essere infetto, potresti essere in pericolo di vita, la tua collega ha la febbre, la febbre è inarrestabile e ha pianto molto. La bambina della sua famiglia ha poco più di due anni. Hai anche paura, hai davvero paura. Ma continui a lavorare.

Cinque è una pressione indicibile: rompi il telefono e ti gratti i capelli, e alla fine devi ancora fare certe cose Non c'è esenzione né sottrazione.

Wuhan ha iniziato a migliorare nella seconda metà di febbraio, stabilizzandosi a fine febbraio e ha iniziato a vedere l'alba della vittoria a marzo. Il tempo non è lungo, quindi posso modificare la mia mentalità.

La situazione attuale in Italia dovrebbe essere peggiore che a Wuhan, e non c'è speranza, e la febbre e la malattia potrebbero essere l'ultima goccia a travolgerla.

Il personale medico di prima linea in tutte le regioni merita rispetto e piange per lei.

Nuova Vecchia